Paolo Soro

Equitalia torna alle origini

Ancora una modifica a livello societario per il colosso della riscossione nazionale: questa volta, si torna alle origini.

Un’unica società di riscossione su tutto il territorio nazionale, ad eccezione della Sicilia.

Equitalia si riorganizza e a partire dal primo luglio nascerà una New co. dalla fusione di Equitalia Nord, Centro e Sud che resterà, insieme a Equitalia giustizia sotto l’ala della holding.

È questo quanto scrive Massimo Pinzarrone, responsabile risorse umane in una comunicazione alle sigle sindacali.

Il percorso che porterà alla nascita della nuova struttura avviene, si legge nel documento, su due interventi organizzativi: la fusione per incorporazione dei tre agenti della riscossione in una new co. costituita per gestire l’infrastruttura produttiva sull’intero territorio di competenza garantendo l’uniformità di comportamenti e processi lavorativi e il riassetto della holding in coerenza con il mutato quadro di riferimento.

L’obiettivo del riordino è il superamento delle residue duplicazioni organizzative ed operative "consentendo" scrive il direttore delle risorse umane, "ulteriori miglioramenti in termini di semplificazione e di efficacia dei processi di riscossione, nonché un’omogenea percezione dell’immagine di Equitalia da parte dei suoi interlocutori".

La Holding dopo la fusione per incorporazione continuerà a svolgere le funzioni di indirizzo.

L’obiettivo è anche quello di dare nuovo slancio motivazionale ai dipendenti delle società.

Si legge infatti nel documento che la costituzione della New co. consentirà di "fornire un maggiore slancio motivazionale a tutte le risorse che si vedranno coinvolte attivamente nella realizzazione di un importante progetto comune di evoluzione e consolidamento degli obiettivi di cambiamento, indipendentemente dall’attuale società di appartenenza".

Fonte: Italia Oggi

comments powered by Disqus
equitalia
top